Cosa sono le piattaforme elevatrici?

0
43
piattaforma elevatrice

Le piattaforme elevatrici, o elevatori a piattaforma, sono molto più che semplici macchine. Rendere accessibili case, edifici pubblici e luoghi di lavoro è estremamente gratificante e soddisfacente, non solo per i disabili.

Naturalmente, non tutte le piattaforme elevatrici nascono da una necessità immediata. Il settore degli ascensori residenziali è in costante crescita, dato che sempre più persone (non solo disabili) scelgono di valorizzare la propria casa, creando allo stesso tempo il "fattore wow".

Le diverse esigenze di pedane elevatrici, montascale o ascensori per la casa possono variare notevolmente. Edifici alti con molti piani richiedono cabine e piattaforme elevatrici che trasportano un gran numero di persone in modo uniforme.

COME FUNZIONANO

Gli elevatori a piattaforma sono contenuti all'interno di un vano. Il vano è dotato di guide lungo 2 angoli per guidare il supporto, che è generalmente una piattaforma a forma di L fissata ad un'asta. Quando si utilizza un sollevatore a piattaforma aperta, le pareti rimangono nello stesso punto in cui la piattaforma si solleva o si abbassa.

Esistono altri tipi di piattaforme elevatrici per disabili, compresi i sollevatori a cabina (chiusi), detti anche ascensori domestici o miniascensori. Gli elevatori con piattaforma a cabina funzionano nello stesso modo, ma invece di avere un supporto a L, la piattaforma è contenuta all'interno di una scatola per dare la sensazione di un ascensore convenzionale.

L'operazione all'interno di un sollevatore a piattaforma aperta è a pressione continua, mentre all'esterno si usa un solo tasto per chiamare l'ascensore a terra. Per gli ascensori per cabine chiuse, il funzionamento all'interno della cabina è con un solo tocco.

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Solo punti di fissaggio a pavimento
  • Nessun supporto strutturale o fissaggio della testa richiesto
  • Ingombro ridotto - non molto più grande dell'albero
  • Contenuti nell'albero - nessun alloggiamento della scatola pompa o locale macchine
  • Design modulare - nessun lavoro di costruzione
  • Nessuna grande fossa - lubrificazione grazie all'uso

Le piattaforme elevatrici sono una soluzione semplice e a basso costo per le esigenze di accesso di molti edifici. Le ragioni principali per installare un sollevatore a piattaforma verticale nella vostra azienda sono:

  • Accessibilità per disabili, carrozzine ecc.
  • Rispetto della legge sulla parità (ex DDA)
  • Migliore funzionalità dell'edificio

MACCHINE E TECNOLOGIE

L'ascensore verticale della piattaforma che fa funzionare il macchinario è molto silenzioso e nascosto dietro la piattaforma. I nostri sollevatori a piattaforma verticale funzionano utilizzando la tecnologia brevettata "dado e vite" - un metodo semplice, robusto ed efficiente dal punto di vista energetico. Un montante percorre la lunghezza dell'albero dietro il pannello di controllo con una filettatura a vite (barra filettata), e un piccolo motore di solito è posizionato alla base. Il motore aziona la vite in direzioni opposte lungo la filettatura per spostare la piattaforma su e giù.

Ogni volta che l'ascensore scende al piano terra, una ruota aggiunge un po' d'olio alla filettatura. Quando la piattaforma viene ripresa, l'olio lubrifica il carrello dell'ascensore senza bisogno di una grande fossa. Questo significa che più il sollevatore viene utilizzato, più sarà felice.

Tutti i nostri sollevatori per piattaforme passeggeri possono essere alimentati da un'alimentazione monofase e sono dotati di una batteria di riserva per una semplice discesa di emergenza.

CARATTERISTICHE DI SICUREZZA

  • Citofoni
  • Collegamento a sistemi antincendio o di allarme
  • Bordo della barra di sicurezza (si ferma quando la pressione viene applicata in modo che non vi siano dita intrappolate)
  • Porte tagliafuoco
  • Discesa d'emergenza e batteria di backup

Tutto questo consente di ridurre i rischi (gli incidenti sulle scale avvengono ogni 90 secondi!)

VELOCITÀ DI SOLLEVAMENTO

Le piattaforme elevatrici sono disciplinati dalla Direttiva Macchine (non dalla Direttiva Ascensori), il che significa che siamo limitati ad una velocità di 0,15 m/s. Questo può sembrare lento, ma in realtà per un breve aumento è simile ad un ascensore convenzionale.

Quando un ascensore convenzionale ha chiuso le porte, accelerato, accelerato, è arrivato a terra e rallentato di nuovo, il tempo totale è di circa 18 secondi. In confronto, un sollevatore per piattaforme passeggeri impiega circa 22 secondi - quindi per un massimo di 6 fermate la differenza di velocità è trascurabile.

A causa di questa limitazione, si consiglia di non utilizzare i sollevatori per piattaforme passeggeri per più di 6 fermate (13m).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui